Mele, muesli (e ricotta) per un sano buongiorno

girelle mele e uvetta

Divano e tv sono monopolizzati dal marito (mi sono persa anche la finale di Masterchef!); messo a letto il Principe valuto se stirare ma mi passa subito la voglia…mi faccio però venire quella di pasticciare e di preparare qualcosa di buono per la colazione di domani.

Trovo qui una ricetta rapida, leggera (dopo il tiramisù con relativo bis di domenica ci vuole proprio) e soprattutto priva di uova visto che sono rimasta senza.

Anche questa volta la ricotta fa capolino tra gli ingredienti…magari a voi non piacerà ma io non riesco a farne a meno e la trovo versatilissima dal dolce al salato.  Quella di oggi, in particolare, è la ricotta di pecora della Comunità di San Patrignano (che trovo solo al Conad sotto l’ufficio)…costa il doppio delle altre ma è di qualità nettamente superiore.

GIRELLE CON MELE E MUESLI (per 18 pezzi circa)

ingredienti per la base:

  • 150 gr di farina 00
  • 150 gr di farina integrale (la ricetta originale prevede tutta farina semi integrale)
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 150 gr di ricotta (per me di pecora)
  • 80 ml di latte
  • 2 cucchiai di olio di girasole (io avevo solo quello di mais)

ingredienti per il ripieno:

  • 2 mele (io una Golden Delicious ed una Gala)
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di muesli (per me fiocchi di avena e uvetta)

Versare in una ciotola la farina, il lievito, lo zucchero, il latte, l’olio e la ricotta. Amalgamare fino ad ottenere  un impasto omogeneo (di consistenza morbida). Stendere un rettangolo dello spessore di qualche mm (io l’ho messo tra due fogli di carta da forno, in questo modo ho evitato di infarinare e sporcare il piano di lavoro).

In una ciotola sbucciare le mele, tagliarle a dadini o piccole striscioline, quindi aggiungere il muesli (o sostituto) e 20 gr di zucchero. Mescolare bene e distribuire sull’impasto. Arrolare quindi con l’aiuto del foglio di carta da forno fino a formare un filoncino che andrete a tagliare a fette alte 2 cm.

Porre le girelle ottenute su una teglia ricoperta con carta da forno (io ne ho messe 9 alla volta perchè un pò in cottura crescono), cospargerle con il restante zucchero ed infornare a 180° per 20 minuti circa. Estrarre le girerle e porle su una griglia a raffreddare.

Annunci

Puoi lasciare qui il tuo commento, lo leggerò con piacere e ti risponderò non appena possibile

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...