Scorfano ai fiori di cappero con zucchine e cipolle

23 feb 040

Dal 2001 al 2007 non ho mai mancato l’appuntamento mensile in edicola con Sale&Pepe, poi quando mi sono accorta che le ricette si ripetevano (alla fine gira, gira gli ingredienti sono sempre gli stessi) non l’ho più comprato.

La piccola collezione che ho la custodisco molto gelosamente perchè è l’unica rivista di cucina che ho trovato negli anni attendibile. Tengo normalmente a portata di mano (vale a dire sul comodino) 3-4 numeri poi a mano a mano che i mesi passano li sostituisco con quelli della stagione in corso.

L’altra sera sfogliando la rivista di Febbraio 2006 mi sono imbattuta in questa ricettina succulenta, rapida (non poteva essere da meno considerato il tempo a disposizione) e fresca quasi a richiamare l’imminente primavera (mah forse a veder dalla neve fuori è ancora presto ma io la misuro con l’allungamento delle giornate)…fiori di cappero, zucchine, cipolle ed un fantastico filetto di pesce.

La ricetta originale prevedeva l’orata, io l’ho sostituita con un più gustoso scorfano semplicemente perchè già sfilettato. Vi lascio la mia versione indicandovi tra parentesi la proposta originale della rivista.

23 feb 042

SCORFANO AI FIORI DI CAPPERO CON ZUCCHIINE E CIPOLLE (per 4 persone)

  • 4 filetti di scorfano da 200gr l’uno
  • 50gr di frutti di cappero
  • un grosso limone
  • 2 zucchine
  • 2 scalogni (o  cipolle piccole)
  • farina di mais (o farina 00)
  • 60gr di burro
  • un rametto di timo ed uno di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • erba cipollina
  • olio
  •  sale e pepe q.b.

Tagliare le zucchine a bastoncini spessi e gli scalogni a spicchietti, sistemarli in una teglia e condirli con 4 cucchiai di olio, timo e rosmarino e l’aglio tagliato a metà; salare, pepare ed infornare a 200° per 20 minuti circa (io per guadagnare tempo e per non accendere il forno ho cotto le verdure in micronde con il piatto crisp…750 watt con funzione grill per 7 minuti).

Nel frattempo tagliare i frutti di cappero a fettine tenendone da parte qualcuno intero. Farle rosolare in una padella con 30gr di burro per circa 3 minuti a fiamma dolce, aggiungere il succo del limone (deve essere grande altrimenti la salsa si restringe troppo come nel mio caso), qualche ciuffo di erba cipollina tagliuzzata fine con le forbici e far insaporire ancora per circa 3-4 minuti, mescolando.

Lavare ed asciugare bene i filetti, passarli nella farina di mais e farli dorare in una padella con 30gr di burro. Sgocciolarli e trasferirli nella padella con la salsa ai capperi, regolare di sale e pepe e unire infine i fiori di cappero tenuti da parte.

Far insaporire un paio di minuti quindi servire con le verdure al forno.

Advertisements

3 pensieri su “Scorfano ai fiori di cappero con zucchine e cipolle

  1. Pingback: Pizza del recupero (peperoni, feta & timo) | laGreg

Puoi lasciare qui il tuo commento, lo leggerò con piacere e ti risponderò non appena possibile

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...