Lasagne cremose di pane carasau e zucchine

lasagne di pane carasau 019

Un mesetto fa nel blog della mia amica Susy ‘Ricotta che passione’ vedo la ricetta di una lasagna con pane azzimo e carciofi e resto folgorata. Compro raramente il pane azzimo perché a mio marito tutto ciò che è troppo dietetico/insipido non piace (mentre il piccolo fa l’aperitivo con le gallette di mais) ma ho giusto in dispensa del pane carasau….basta solo trovare l’occasione giusta per preparare una succulenta and curious  lasagna (senza che l’assaggiatore senior si accorga di avere a che fare con un insolito esemplare di pasta al forno…ma so bene cosa fare! devo aspettare che mandi giù il primo boccone, che esprima – più a gesti che a parole – apprezzamento per il piatto dopodiché posso rivelargli l’ingrediente inaspettato).

Domenica mattina.

Una scamorza affumicata, dimenticata in frigo da qualche giorno, sembra fare al caso mio.

Di verdure, invece, ora c’è solo l’imbarazzo della scelta ma vada per delle classiche zucchine scure (quelle bianche non mi fanno impazzire).

Mi accorgo di non avere sotto mano la ricetta di Susy e non ho tempo per accendere il pc. Improvviso. Rimedio anche della ricotta (che a Susy piace tanto…) e del raviggiolo (è un formaggio fresco a pasta molle tipico dell’appennino toscano-romagnolo dal colore bianco latte e dal sapore delicato…una delle piacevoli scoperte culinarie del vivere a Faenza) che alleggeriscono il ripieno e rendono meno pronunciato il sentore fumé della scamorza. Preparo una besciamella che leghi tutti gli ingredienti e conferisca una cremosità irresistibile.

15 minuti per assemblare, 30 minuti di cottura e, appollaiata la pulce sul seggiolone, siamo pronti (e curiosi) per l’assaggio.

I piatti tornano nel lavello vuoti e la cuoca, soddisfatta, fa i complimenti a se stessa.

lasagne di pane carasau 033

LASAGNE CREMOSE DI PANE CARASAU E ZUCCHINE (dosi per una pirofila da 29 cm)

3 fogli di pane carasau

5 zucchine medie

1 cipollotto

qualche fogliolina di menta

4 cucchiai di olio e.v.o.

300 ml di latte fresco intero

30 gr di farina

30 gr di burro + quello per la superficie e per ungere la pirofila

100 gr di ricotta

100 gr di raviggiolo

1/2 scamorza affumicata

sale & pepe q.b.

Tagliate il cipollotto a rondelle. Lavate e mondate le zucchine, tagliatele a striscioline e mettetele in una padella con il cipollotto a rosolare in  4 cucchiai di olio e.v.o.; fate cuocere per una decina di minuti (a me piacciono ancora croccanti, se le preferite più cotte allungate di qualche minuto). Regolate di sale e pepe e aggiungete le foglioline di menta spezzettate con le mani.

In una ciotola amalgamate la ricotta con il raviggiolo e salate leggermente.

Preparate la besciamella. Fate riscaldare il latte in un pentolino. Nel frattempo fate sciogliere il burro in un altro pentolino ed aggiungete la farina; amalgamate con una piccola frusta e togliete dal fuoco. Unite a filo il latte caldo continuando sempre a girare, quindi rimettete il pentolino sul fuoco e fate rapprendere la salsa. Regolate di sale e pepe.

Prendete una pirofila, imburratela generosamente dopodiché iniziate a comporre gli strati: versate sul fondo un po’ di besciamella, seguite con il pane carasau spezzettato dopodiché formate uno strato di zucchine e cipollotto. Ricopritele con fettine di scamorza e con piccole cucchiaiate del composto di ricotta e raviggiolo. Ripetete l’operazione formando nuovi strati,  avendo cura di terminare con i formaggi ricoperti di ulteriore besciamella. Prima di infornare mettete sulla superficie dei piccoli fiocchetti di burro.

Cuocete a 180°-190° per 30 minuti circa. Se la superficie non dovesse risultare dorata ponete gli ultimi 5 minuti sotto il grill.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con questa ricetta partecipo al contest ‘Strati su strati’ del blog Le cuoche per gioco

strati-su-strati[1]

Annunci

17 pensieri su “Lasagne cremose di pane carasau e zucchine

  1. Erika Scarafia

    Complimenti, sembrano davvero molto buone 🙂 Io con il pane carasau preparo dei cannelloni con salsa al pomodoro, ricotta, besciamella e parmigiano, quindi posso immaginare il sapore delle tue lasagne. Ciao ciao

    Rispondi
    1. la Greg Autore articolo

      immagino anche le tue siano buonissime….adoro il pomodoro e soprattutto la ricotta! ma il pane carasau lo bagni prima di arrotolarlo vero? con del brodo?
      se la ricetta è nel blog vado a pescarla

      ciao
      Silvia

      Rispondi
      1. Erika Scarafia

        Si, il pane carasau lo bagno in acqua calda che metto in una grossa padella. Non ho ancora messo questa ricetta nel blog, ma lo faro’ al più presto 🙂 Ciao ciao buona giornata

  2. susy

    Grazie cara, le tue lasagne sono venute benissimo e le tue variazioni ci stanno benissimo!!!
    Ma sai che per la visualizzazione delle novità blog, succede anche a me, soprattutto se non è blogger come nel tuo caso….Prova a riunirti o a inserire il link del mio blog a mano.
    Un salutone…..Susy

    Rispondi
  3. Letizia

    Ciao,
    ho provato a scriverti una mail, ma mi è tornata indietro, quindi ti scrivo qui, a margine di una ricetta super interessante!! Volevo invitare te e tutte le tue followers a partecipare ad una gara di ricette online a tema smartcooking, la Parmigiano Reggiano Chef!
    Vai a vedere su: https://apps.parmigianoreggiano.it/prchef/
    oppure, se sei interessata, scrivimi su cattaneo@tribecommunication.it, ti spiegherò tutto nei dettagli!
    a presto
    Letizia

    Rispondi
    1. la Greg Autore articolo

      non so perchè ma ogni tanto la posta matteggia!
      sai che avevo adocchiato quest’iniziativa di Parmigiano Reggiano poi però mi è passata di mente….sono subito andata nel sito ed ho caricato la ricetta!
      ora vado alla ricerca di altri piatti in linea con lo Smartcooking…mi piace!!!!

      ciao
      (e grazie infinite per la segnalazione)
      Silvia

      Rispondi
  4. Letizia

    grazie per la ricetta! se vuoi partecipare con altre ricette “smart”, è fantastico! Dovrebbero però contenere il Parmigiano Reggiano tra gli ingredienti. Condividi lo smartcooking con tutte le tue followers, e parla di noi!
    ciao,
    Letizia

    Rispondi

Puoi lasciare qui il tuo commento, lo leggerò con piacere e ti risponderò non appena possibile

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...