Fiori ripieni {ricotta di capra, zucchine e menta}

fiori di zucchina ripieni

(scroll down for english version)

Stanotte sarà la prima notte senza la mia pulce.

Li ho lasciati a casa stamane i miei due uomini, uno in giardino a giocare con il suo triciclo, l’altro a chiudere il trolley, pronti a migrare qualche giorno verso le ben più miti temperature delle colline marchigiane.

Chissà quando realizzerà che la sua mamma è lontana? Meglio non pensarci e godersi queste 36 …dico trentasei…ore di pura libertà.

Eh, sì perchè domani, più o meno a quest’ora, la Greg smonta le tende,  saluta le colleghe dell’ufficio,  guida la macchina alla volta della stazione e sale sul treno diretto ad Ancona dove troverà ad aspettarla, in rigoroso ordine di altezza – o di età – fate voi, papino, maritino e pulce.

Avendo un po’ di tempo a disposizione ne approfitto per postare questa ricettina deliziosa preparata nel weekend dopo aver fatto un giretto mattiniero nell’orto ed aver raccolto degli strepitosi fiori di zucca (tutte le prove nei mio profilo Instagram).

Fritti sono a dir la verità sublimi ma siccome l’olio bollente ed io non abbiamo molto feeling preferisco imbottirli e passarli velocemente in forno.

Questa volta, per cambiare, ho deciso di usare del formaggio di capra, ora abbastanza diffuso nei supermercati, combinando ricotta e formaggio fresco (tipo robiola per intenderci). Gli altri ingredienti della farcia sono quelli di sempre: piccoli dadini di zucchine rosolati in padella con poco scalogno, menta e basilico spezzetati a mano, grana padano ed un filo d’olio extravergine di oliva.

Li ho serviti tiepidi accompagnati da una dadolata di pomodorini e un pesto leggero in quanto preparato senza aglio e pecorino e pertanto più digeribile per la mia pulce affamata.

FIORI RIPIENI {ricotta di capra, zucchine e menta} per 10 fiori

per i fiori:

  • 10 fiori di zucchine
  • 200 gr di ricotta di capra (o quella che preferite)
  • 100 gr di formaggio fresco di capra
  • 2 cucchiai di grana padano grattugiato
  • 3 zucchine piccole
  • 1 piccolo scalogno (facoltativo)
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe nero (facoltativo)
  • 2/3 foglie di menta
  • 1 foglia di basilico

per il pesto leggero:

  • un mazzetto di basilico
  • 1 cucchiaio di grana padano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • olio e.v.o.
  • sale

Mondate delicatamente i fiori di zucchina e rimuovete il pistillo interno.

Pulite le zucchine, tagliate in quattro parti longitudinalmente ed eliminate la parte bianca; tagliate a piccoli cubetti. Rosolatele in una padellino con un filo d’olio insieme con lo scalogno tritato e spegnete quando cominciano a diventare dorate. Regolate di sale e fate raffreddare, quindi unite la menta ed il basilico tritati finemente.

In una ciotola amalgamate la ricotta e il formaggio fresco di capra, il grana padano, le zucchine rosolate in padella, un filo di olio. Regolate di sale e pepe (facoltativo).  Riempite con questa farcia una sac-a-poche senza beccuccio ed aprendo delicatamente le foglie dei fiori riempiteli. Sovrapponete le punte in modo da chiudere il fiore ed evitare che il ripieno fuoriesca in cottura.

Coprite una teglia con carta da forno e posizionatevi i fiori di zucca. Irrorate con un filo d’olio e cuocete in forno a 170° per 25-30 minuti. A metà cottura distribuite sopra qualche pinolo.

Preparate nel frattempo un pesto leggero frullando insieme il basilico con il grana ed i pinoli ed aggiungete a filo tanto olio quando ne serve per ottenere una salsa cremosa (a me il pesto piace un po’ grossolano). Regolate di sale e pepe.

Servite i fiori di zucca caldi o tiepidi nappandoli con il pesto.

***

STUFFED ZUCCHINI BLOSSOMS {goat ricotta cheese, zucchini and mint} makes 10 pieces

for the blossoms:

  • 10 zucchini blossoms, (delicately rinsed, stamens removed)
  • 200 gr goat ricotta cheese (or your favourite ricotta)
  • 100 gr fresh goat cheese
  • 2 tablespoons grana padano cheese, grated
  • 3 small zucchinis
  • 1 small shallot, finely chopped (optional)
  • extravirgin olive oil
  • salt
  • black pepper (optional)
  • 3 mint leaves, finely chopped
  • 2 basil leaves, finely chopped
  • pinenuts

for light pesto:

  • 1 bunch basil (washed and trimmed)
  • 1 tablespoon grana padano cheese, grated
  • 1 tablespoon pinenuts
  • extravirgin olive oil
  • salt

Wash and trim zucchinis and cut in quarters longwise; remove the white flesh and reduce into small cubes. In a small saucepan over medium heat drizzle some extravirgin olive oil and add zucchini cubes and shallot. Cook for some minutes until they turn lightly brown. Season to taste with salt and black pepper. Set aside to cool then add mint and basil leaves.

In a bowl mix together goat ricotta cheese and fresh goat cheese, grated grana padano cheese, zucchinis and a drizzle of oil. Add salt and black pepper to taste.

Spoon the mixture into a pastry bag and pipe into zucchini blossoms. Overlap ends of petals to close firmily into bundles, avoiding the filling to spread outside during cooking.

Preheat the oven to 350° F. Line a rimmed baking pan with parchment paper and place carefully on it the zucchini blossoms. Drizzle over some extravirgin olive oil and cook for 25-30 minutes.

After the first 15 minutes, spread over some pinenuts.

Meanwhile prepare the pesto sauce. In a food processor pour the basil leaves together with grana padano cheese and pinenuts; pulse for a few seconds adding extravirgin olive oil the amount necessary to obtain a creamy, smooth sauce. Add salt to taste.

Serve the zucchini blossoms hot or warm with pesto sauce.

Advertisements

21 pensieri su “Fiori ripieni {ricotta di capra, zucchine e menta}

    1. la Greg Autore articolo

      Grazie carissima…dai spero proprio di staccare la spina! Poi mi aspetta una settimana di mare con la pulce ma quella so già che non sarà riposo ma solo divertimento!

      Un abbraccio
      Silvia

      Rispondi
  1. Consuelo

    Il mio rapporto con l’olio bollente è pressappoco simile al tuo, quindi ben vengano queste ricette al forno! Bravissima, il ripieno poi sembra davvero goloso!
    Goditi queste ore di libertà e vi auguro una bellissima vacanza!
    A presto ❤
    la zia Consu

    Rispondi
  2. rcavallaretto1

    Ciao, bellissima questa ricetta, la farò più in la con il tempo, perché anch’io, come te, non ho un buon rapporto con l’olio bollente; ed anche ora che è piena estate, cerco di evitare di accendere il forno. Goditi le vacanze anche per me: io quest’anno, per motivi familiari, non posso andare in villeggiatura.

    Rispondi
    1. la Greg Autore articolo

      Mannaggia…mi spiace che tu debba rinunciare alla villeggiatura…dai magari riesci comunque a ritagliarti un po’ di tempo solo per te.

      Si si rimanda il forno a temperature più miti…io ho approfittato dell’abbassamento di temperatura che per poche ore ha fatto seguito ad un breve temporale estivo!

      Un abbraccio
      A presto
      Silvia

      Rispondi
      1. rcavallaretto1

        Comunque ho già detto ai miei familiari che gli farò un pranzo speciale a ferragosto. Proverò a fare anche una ricettina che ho appena adocchiato, se mi viene bene la postero senza dubbio.
        Un caro saluto.
        Roberta

      2. rcavallaretto1

        Si è vero, ma comunque ho promesso ai miei familiari di fare un pranzettino speciale a ferragosto. Ho anche adocchiato una ricettina che desidero fare, e se viene bene la posterò.
        Un caro saluto.

        Roberta

    1. la Greg Autore articolo

      sono nata e cresciuta a Fabriano ma vivo a Faenza da qualche anno e torno spesso nelle mie adorate Marche!
      ho visto che sei in vacanza nell’Adriatico…o ci vivi?
      sai che mi trasferirei domani in una città di mare…

      ciao
      Silvia

      Rispondi
    1. la Greg Autore articolo

      In realtà puoi mettere qualsiasi formaggio cremoso…sono facili da fare e gustosissimi!

      Ho visto ora in instagram i tuoi pomodorini sott’olio…che bontà!

      Ciao
      Ciao
      Silvia

      Rispondi
  3. Babe

    Neanche io amo friggere e amo i fiori di zucca passati in forno.
    Mi piace il mix di sapori che hai usato qui…devo quindi assolutamente provare.
    Appena torno da Parigi ci faccio un pensierino.
    Bacini!

    Rispondi
    1. la Greg Autore articolo

      Grazie!
      La menta va a nozze con le zucchine…solo che rispetto alla maggiorana da quella sensazione di freschezza che con questa afa non guasta proprio!

      Ciao
      Silvia

      Rispondi

Puoi lasciare qui il tuo commento, lo leggerò con piacere e ti risponderò non appena possibile

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...