Premi? Il mio personale pensiero…

Non mi piacciono le catene di Sant’Antonio, anzi a dirla tutta le odio proprio e penso di averne interrotte diverse decine dai tempi della scuola (senza per questo essermi tirata addosso chissà quale disgrazia).

Pertanto, pur apprezzando la nomina che alcune di voi (Alessia, Giulia, Enrica, Riki, Serena e Lou) hanno voluto fare al mio blog, ho deciso di non passare il testimone ad altre compagne di blogosfera.

A scapito di sembrare quella-fuori-dalle-righe, preferisco non fare torto a nessuno e dimostrare la stima e la simpatia nei vostri confronti venendovi a trovare nei vostri blog e lasciandovi un messaggio (il che lo sapete porta via molto tempo) piuttosto che regalarvi un premio fittizio del quale sinceramente non conosco l’origine e in merito al quale (forse) qualcuno si sta arricchendo alle nostre spalle.

Pronte per il prossimo post? E’ già arrivato…

Ciao

Silvia

Annunci

11 pensieri su “Premi? Il mio personale pensiero…

    1. la Greg Autore articolo

      cara Sally spero di non aver urtato nessuno con questo post ma questo è semplicemente il La Greg pensiero…

      preferisco la sincerità perchè a lungo andare ripaga sempre!

      un abbraccio e buona inizio settimana
      Silvia

      Rispondi
  1. Piatticoitacchi.wordpress.com

    Sai che mi associo pienamente a quanto hai scritto. I “premi” non danno il minimo valore aggiunto al nostro lavoro e all’impegno che ci mettiamo, anzi, la mia sensazione è proprio opposta. Scrivere un post (che sappiamo bene che porta via molto tempo) per linkare altri blog e ringraziarne un altro, non credo sia costruttivo, nè qualitativamente interessante. Rimane il fatto che ognuno di noi rimane assolutamente libero di fare ciò che meglio crede nel suo spazio. Ma anche io ai premi dico: “No, grazie”.

    Rispondi
  2. panelibrienuvole

    Condivido il tuo pensiero. All’inizio ho partecipato a qualche catena, soprattutto per non scontentare e per dimostrare di aver apprezzato il riconoscimento.
    Ben presto però mi sono resa conto di essere di fronte ad una proliferazione di premi di questo tipo, che quindi non potevano essere troppo attendibili.
    Preferisco investire tempo a leggere il contenuto dei blog che mi piacciono e magari esprimere la mia opinione piuttosto che proseguire le catene, che richiedono molto tempo e forse non giovano a nessuno.

    Rispondi
  3. coccolatime

    perdonatemi…io è veramente da poco che partecipo e ‘vivo’ la blogsfera…ma io quando ho ricevuto il premio mi son commossa…poi ho capito che era una catena…ecc. ecc….ma mi ha fatto molto piacere lo stesso ed è stato un modo per conoscere gente nuova…io l’ho vissuta così…anche se mi ha preso molto tempo…ma l’ho fatto volentieri..giuro!! altrimenti non lo avrei proprio fatto….ed ho fatto una ricerca minuziosa anche per i blog a cui lasciavo il testimone..ma questo è il mio modesto parere…io l’ho vissuto cosi..capisco e comprendo chi la pensa diversamente da me..e non me la sono presa assolutamente..ma figurati!!! a presto carissima!!

    Rispondi
    1. la Greg Autore articolo

      Non ti devi mica scusare Coccola!
      Ho espresso il LaGreg pensiero…ognuno è libero di fare quello che crede del proprio blog però mi fa piacere ti sia accorta che è una catena infinita che prima o poi ti torna perché gira gira siamo sempre le stesse!

      Un abbraccio
      Silvia

      Rispondi

Puoi lasciare qui il tuo commento, lo leggerò con piacere e ti risponderò non appena possibile

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...