Le #bloggalline al Boscolo Etoile Academy…travolta da un oceano di emozioni

Metti un weekend in un contesto unico.

Metti il primo incontro con tante bloggers…anzi che dico Bloggalline… che condividono con te la passione per il buon cibo, che salgono (quasi sempre) sopra le sedie per fotografare un piatto e che costringono (talvolta) i loro consorti ad estenuanti attese in tavola.

Metti un pomeriggio passato ad impastare ed infornare pane, focacce, pizza e grissini ad una temperatura ambiente quasi tropicale.

Metti che sei talmente stordita da così tante emozioni tutte insieme e stanca da non riuscire ad alzarti dal letto il giorno dopo che torni a casa – tu, la piccola pulce ed il marito – con febbre e mal di gola.

IMAG0727 FOTO GRUPPO 1 pic

(foto di del marito di Roberta Morasco – Facciamo che ero la cuoca)

Mamma come mi sono divertita! Sapevo che Monica avrebbe fatto le cose in grande ma mai mi sarei aspettata questa organizzazione.

Il mio primo corso di cucina me lo sarei immaginato in un’anonima stanza del circolo sociale del quartiere ed invece mi ritrovo catapultata in un ambiente unico il Boscolo Etoile Academy, austero all’esterno per essere stato un monastero, quanto accogliente e caloroso all’interno. Il maestro Rossano Boscolo ci dà il benvenuto in un simpatico accento chioggese e ci mostra orgoglioso la sua casa.

Ci muoviamo come uno sciame di api, rumorosamente seguendo l’ape regina,  girando vorticosamente con gli occhi alla ricerca dei particolari, curiose (e curiosi…considerato che abbiamo al seguito anche diversi mariti…#santisubito come propone Vaty….e cuccioli d’uomo) di scoprire le stanze di questo regno. Scivoliamo – con gli occhi sgranati di meraviglia – dall’aula di cucina a quella dei lievitati, per finire in quella di pasticceria dove, circondate da barattoli di spezie, frutta secca e zucchero invertito, veniamo inebriate da un soave aroma di cioccolato.

Il tempo di finire il giro ed, i nostri occhi prima, e la nostra pancia poi vengono accolti e conquistati da questo spettacolo, espressione della maestria di chef e allievi dell’Academy (cliccate per ingrandire e vi assicuro vi verrà l’acquolina in bocca).

Mangiamo, beviamo e facciamo due chiacchiere in allegria poi arriva l’ora di salutare mariti e figliolanza e di andare a lavorare. Ci dividiamo in tre aule. Io mi ritrovo con altre 9 bloggalline davanti ad un immenso tavolo di acciaio a pesare lievito e farina. Siamo tutte più o meno in grado di sfornare una fila di pane ma nessuna di noi si perde i consigli della giovanissima (e preparatissima) chef Chiara.

Restiamo incantate. Quasi ipnotizzate dall’impastatrice a braccia tuffanti che ci risparmia il duro lavoro di mescolare a mano 8 kili di semola, acqua ed olio che diventeranno il pane della nostra cena.

Sveniamo (quasi) davanti alla cella di lievitazione che in poco più di mezz’ora ci rende delle file di pane che noi in casa avremmo fatto fatica ad avere dopo 3 ore in forno con la lucina accesa.

Sogniamo ad occhi aperti di avere lo spazio in casa per mettere un forno con la pietra refrattaria grande quanto quello nel quale abbiamo cotto 15 focacce, 6 teglie di focaccine, 20 file di pane e diverse pizze.

Sarà stata la levataccia del sabato mattina, sarà stata l’età che inesorabilmente avanza, sarà stata l’aria condizionata che mi è arrivata dritta nel collo ma sono arrivata a cena che sembravo uno zombie, con un mal di testa del quale non ho ricordi in passato e senza voce. Poi santa Roby che aveva una bustina di antidolorifico in borsa dall’effetto quasi immediato.

Peccato sia passato tutto così velocemente.

E’ stata un’esperienza unica e coinvolgente, anche se è mancato il tempo per conoscere tutte e per parlare con le persone che aspettavi da tempo di incontrare. Vero Roby?

Ma volete sapere la cosa più bella quale è stata?

Vedersi per la prima volta e riconoscersi con un semplice sguardo. Vero Viviana?

Tornare a casa convinta di aver passato una splendida giornata con amiche di vecchia data, a parlare di tutto ma (stranamente) poco, o affatto, di cibo e cucina. Vero Annarita, Elisa, Laura, Patrizia e Chiara?

badge bloggalline

Annunci

41 pensieri su “Le #bloggalline al Boscolo Etoile Academy…travolta da un oceano di emozioni

  1. clarapasticcia

    ..peccato hai ragione sia tutto finito così velocemente! Sono stata tanto contenta di averti incontrata e non vedo l’ora del prossimo raduno, pranzo e incontro fugace per poter richiacchierare. Il tuo sorriso è contagioso e il tuo post è ricco di vere emozioni ❤
    un grande bacione

    Rispondi
  2. Claudia

    Che meraviglioso resoconto.. so quanto sia stato emozionante.. al raduno a Roma dello scorso aprile provai anche io queste sensazioni… Immagino quanto vi siate divertite anche al corso.. Brave!!!! un abbraccione…

    Rispondi
  3. Valentina

    E’ stato davvero bello incontrarti e abbracciarti, il tuo bimbo poi è bellissimo! ❤ Stupende le foto, ho rivissuto tutte quelle emozioni, grazie 🙂 Un bacione!

    Rispondi
  4. Roberta Morasco

    lo sai che mi hai fatto venire il groppone???
    E’ stato davvero bello incontrarti finalmente Silvia, ho capito subito che eri tu anche se non ci eravamo mai incontrate.
    Non possiamo che rifarlo presto, grazie per le tue parole, questo post è bellissimo.
    Ti abbraccio forte. Roberta
    n.b. come state? passata la febbre?

    Rispondi
  5. Monica

    Che belloooo!!! Emozionante…coinvolgente…davvero un’esperienza superlativa!!!
    E che bella la location…

    Un abbraccio
    monica

    PS
    tutti bene ora!!??

    Rispondi
  6. Pattipatti

    Silvia che bello che bello che bello… lo dobbiamo da rifà…. ma questa volta poi non ammalarti!!! Ti bascio e spero di poterti riabbracciare presto presto!!! un bascione!

    Rispondi
  7. Il Laboratorio delle Torte

    Ciao Silvia… quanto mi piace “saltellare” di qua e di là tra i vari post di chi era presente. Ognuna è tornata a casa con le sue emozioni ripiegate per bene in valigia e ora abbiamo tutte bisogno di parlarne… bellissima giornata, incontri importanti, si, importanti,bellissima atmosfera… contenta di aver incontrato anche te….

    Rispondi
  8. monica

    Silvia Silvia…. grazie per le tue parole hai gli occhi che brillano, sei una persona solare e dolcisisma, avrei voluto condividere più tempo con te! p.s. i grisisni erano da urlo giuro! siete state bravissime voi “quelle del pane” e davvero spero di ripetere presto un raduno in quel luogo che ho nel cuore un abbraccio forte anche al tuo piccolo! Evviva i mariti delle bloggalline 🙂

    Rispondi
  9. Annarita

    Come no…abbiamo parlato e parlato di tutto fino a che le mie forze sono mancate e ho pregato Laura di andare a dormire…la levataccia, la guida, il corso ma soprattutto le emozioni mi hanno fatto cedere. E’ stato bello e come tutte le cose belle troppo breve….ma io penso già alla prossima. Un bacione.

    Rispondi
  10. coccolatime

    eppure deve essere proprio cosi..lo leggo in molti blog…questi ritrovi rigenerano e rendono più solidi non solo i rapporti e le conoscenze…ma rendono tutto più reale e coinvolgente…uragano di emozioni !!! stupendo!!

    Rispondi
  11. cristina

    Ciao cara amica di instagram!!
    Si il raduno al Boscolo è stato stupendo, emozionante, stancante e assolutamente unico!
    È stato un piacere conoscerti di persona, con il tuo splendido cucciolo. A presto, prestissimo.
    Cri

    Rispondi
  12. m4ry

    E’ troppo bello gironzolare da un blog all’altro e vedere come gli occhi di ciascuna di noi abbiano immortalato dettagli e particolari diversi. E’ stata una bellissima esperienza 🙂

    Rispondi
  13. Elisa

    Hai proprio ragione Silvia…. Parlare con te, con voi, é stato con parlare con le vecchie amiche di sempre!
    Bellissimo!!!
    Sono stata felice , felicissima di conoscerti e passare un po’ di tempo con te e la tua bella famiglia!!!
    Un bacione a Edooooooo!!!
    Ciao

    Rispondi
  14. Viviana “ilsolleticonelcuore” Aiello

    ciao dolcissima, è stato semplicemente meraviglioso! Incontrarti e condividere fianco a fianco con te la nostra esperienza con le mani in pasta. Che dire poi del tuo gioiello amoroso. Io lo confesso, me ne sono innamorata fin da subito e spero di rivedere prestissimo lui e la sua meravigliosa, meravigliosa mamma! Peccato essere così lontane ma chissà che presto ci si riveda, io spero davvero con tutto il cuore che sia così! Grazie Silvia!!! Un mega super kiss

    Rispondi
  15. Vaty

    Carissima Silvia! noi ci seguivamo su IG da un pò e conoscerti dal vivo è stato davvero un bellisismo regalo. sei ancora più bella dal vivo!! e anche tuo figlio! sono felice che tu abbia partecipato e spero di rivederti presto.

    Rispondi
  16. lara137

    è stato davvero bellissimo, unico e divertente. Mi spiace tu ti sia ammalata e anche di non essere riuscita a conoscerti meglio, ma la prossima volta andrà meglio. Le emozioni sono state davvero tante stavolta, il corso e il raduno assieme ci hanno fatto fare il pienone… un abbraccio

    Rispondi
  17. 2 Amiche in Cucina

    Silvia, è stato un vero piacere conoscerti, sei una bellissima persona, simpatica e solare, spero di incontrarti ancora, un bacio

    Rispondi
  18. Pingback: La pastiera di Pattipatti…in ritardissima! | laGreg

  19. Pingback: La pastiera di Pattipatti…in ritardissima! | La Greg

Puoi lasciare qui il tuo commento, lo leggerò con piacere e ti risponderò non appena possibile

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...