Vitel tonné alla piemontese

vitel tonné alla piemontese

(scroll down for english version)

Dopo il crumble di albicocche alla lavanda e i maltagliati integrali alle zucchine ed i loro fiori, pistacchi e caciocavallo, oggi concludiamo il menù di domenica scorsa con il vitel tonné.

Non amo particolarmente la carne (ma devo portarla in tavola per i miei due ometti) e quando mi ritrovo a cucinarla prediligo sempre piatti semplici e veloci.

Ho scelto il vitel tonné perché va servito freddo (ed è dunque perfetto con la calura di questi giorni), può essere preparato in anticipo (anzi va fatto per tempo in modo che la carne possa insaporirsi bene bene) e perché non richiede grosse abilità.

E’ stato praticamente spazzolato dai commensali, sbalorditi soprattutto dalla bontà della salsina. A me non sembrava di aver fatto un miracolo! Tutto ad occhio…però ora mi sto chiedendo se saranno stati i tuorli sodi con i quali ho fatto la maionese! O l’aceto di mele barricato che ho utilizzato al posto del classico limone!

La qualità delle foto è così, così ma i commensali reclamavano il piatto in tavola ed ho fatto due scatti al vooolo!

Per oggi è tutto…noi si fa una scappatella al mare a pastrocchiare con la sabbia.

p.s.: vi state dando da fare vero per copiare tante mie ricettine per il Recipe-tionist di Luglio? vi ricordo che avete tempo fino al 25 del mese…colei (o colui) che riuscirà a stregarmi con la rivisitazione di una mia ricetta diventerà il nuovo recipe-tionist e vedrà tanti vicini di blog curiosare nella propria cucina!!!

vitel tonné alla piemontese

VITEL TONNE’ ALLA PIEMONTESE (per 5-6 persone)

per la carne:

  • magatello di vitello da 800 gr circa
  • una piccola carota
  • una piccola cipolla
  • un pezzetto di sedano
  • 100 ml di vino bianco secco
  • uno spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

per la salsa:

  • 2 tuorli sodi
  • un cucchiaio di aceto di mele
  • 200 gr di tonno sott’olio sgocciolato
  • 3-4 acciughe sott’olio
  • un cucchiaio di capperi sotto sale
  • sale, pepe

Cuocete la carne. In una casseruola scaldate 5-6 cucchiai di olio, unite la carne e fatela rosolare su tutti i lati. Aggiungete l’aglio in camicia (schiacciato ma non sbucciato), salate, pepate e bagnate con il vino ed un bicchiere di acqua calda.

Tritate sedano, carota e cipolla ed unite alla carne.

Versate in una pirofila e cuocete in forno già caldo a 160° C per 45 minuti circa. Trascorso questo tempo, togliete la carne dalla pirofila e mettetela in un piatto. Versate il sugo rimasto in un colino a maglie fitte e filtrate, raccogliendo il fondo di cottura in una ciotola.

Preparate la salsa. Nel bicchiere di un minipimer sbriciolate i tuorli ed unite l’aceto di mele; incorporate a filo l’olio azionando il frullatore (in alternativa potete utilizzare una frusta) fino a quando il tutto risulterà ben montato ed avrà l’aspetto di una maionese.

Tritate il tonno con le acciughe ed i capperi precedentemente dissalati.

Aggiungete il mix di tonno alla salsa all’uovo fino ad ottenere una crema omogenea (se necessario diluitela con un po’ del fondo di cottura della carne filtrato) e vellutata. Regolate se necessario di sale e pepe.

Tagliate la carne a fettine sottili (con un’affettatrice o un coltello elettrico) e disponetele su un piatto da portata leggermente accavallate. Nappate con la salsa e mettete in frigo almeno due ore prima del servizio. Togliete dal frigorifero 15 minuti prima di servire in tavola.

COLD VEAL WITH TUNA AND CAPERS SAUCE (serving 5-6)

for the veal:

  • 800 gr veal
  • small carrot
  • small onion
  • 1 small stalk celery
  • 100 ml dry white wine
  • 1 garlic clove (unpeeled)
  • extravirgin olive oil
  • salt, pepper

per la salsa:

  • 2 boiled eggs (only yolks)
  • 1 tablespoon apple vinegar aged in barrique
  • 200 gr tuna in oil (drained)
  • 3-4 anchovy fillets in oil
  • 1 tablespoond capers in salt, washed and drained
  • salt, pepper

Preheat the oven to 320° F.

For  the meat:  in a deep pot heat 5-6 tablespoons of oil, add the meat e cook on all sides until golden brown. Add the unpeeled garlic clove, salt and pepper to taste then pour in wine and a glass of warm water.

Chop celery, carrot and onion and add to the pot with the meat.

Transfer to a baking pan and cook in the oven for 45 minutes. After this time, remove from the oven, set aside in a plate and allow meat to completely cool. Strain the pouching liquid in a bowl using a colander.

For the sauce. In the bowl of an electric mixer wisk together the boiled egg yolks and the apple vinegar; pulse lightly and add oil a few drops at a time (you might use instead a whisk) until the liquid start to thicken and lighten a bit.

Drain tuna and put into a food processor with anchovies and capers. Combine with the mayonnaise until you obtain a rich and creamy sauce (moist eventually with some of the strained pouching liquid).

Cut the meat into thin slices and put in a plate slightly overlapped. Cover the meat with sauce. Refrigerate, covered with plastic wrap, for at least 2 hours to allow flavours to develop.

Remove from the refrigerator at least 15 minutes prior to serving.

Visto l’enorme successo mi è stato chiesto di rifare la salsina una paio di settimane dopo …questa volta ho utilizzato aceto di vino bianco ed olio extravergine di oliva ed il risultato è stato ugualmente eccellente.

Advertisements

6 pensieri su “Vitel tonné alla piemontese

  1. dolcipensieri

    ciao
    che meraviglia! mi fai ripensare al mio tour piemontese che ho fatto a Pasqua dove mi sono gustata vitello quasi tutti i giorni!!! una delizia di piatto che hai proposto alla grande! un bacio e buona giornata

    Rispondi
    1. la Greg Autore articolo

      Immagino quali delizie tu abbia mangiato! E bevuto (se non sei astemia)
      Non pensavo venisse così buono…mi sembrava un ‘banalissimo’ piatto di ciccia ed invece…

      Ciao
      Ciao
      Silvia

      Rispondi

Puoi lasciare qui il tuo commento, lo leggerò con piacere e ti risponderò non appena possibile

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...